La Casa Di New York City Legalmente Riconosciuta Come Un Habitat Infestato

Sommario:

Video: La Casa Di New York City Legalmente Riconosciuta Come Un Habitat Infestato

Video: La Casa Di New York City Legalmente Riconosciuta Come Un Habitat Infestato
Video: Walking New York City on a Spring-like Day - Manhattan, NYC | Waking Tour 2023, Maggio
La Casa Di New York City Legalmente Riconosciuta Come Un Habitat Infestato
La Casa Di New York City Legalmente Riconosciuta Come Un Habitat Infestato
Anonim

In questa bellissima villa negli anni '70 si sono verificati eventi molto strani, poltergeist, fantasmi che spaventavano i bambini e vagavano per le stanze. Ma l'evento principale si è svolto quando hanno deciso di vendere questa casa e l'acquirente non sapeva nulla dei fantasmi

New York City House legalmente riconosciuta come un habitat infestato: casa stregata, fantasma, poltergeist, fantasma
New York City House legalmente riconosciuta come un habitat infestato: casa stregata, fantasma, poltergeist, fantasma

Questa storia è iniziata negli anni '70 quando una donna di nome Helen Ackley insieme al marito e ai figli, si è trasferita a vivere in una bellissima villa vittoriana, situata nella cittadina di Nyack, New York (USA).

La storia precedente della casa era insignificante. Era un palazzo di 3 piani e 5 camere da letto, dipinto in un tenue blu e situato vicino al lungomare.

Inizialmente la famiglia Ackley vi viveva in tutta tranquillità, ma poi in casa iniziarono a manifestarsi fenomeni di poltergeist con oggetti in movimento, accensione e spegnimento di luci, suoni anomali e passi di persone invisibili.

È curioso che questa forza sconosciuta, molto probabilmente, non abbia augurato alcun danno alla famiglia Ackley, ma al contrario, abbia cercato di mostrare loro cordialità e ha presentato loro doni. I regali sembravano anelli per bambini, monete o vari ciondoli, che apparivano dal nulla e spesso altrettanto improvvisamente scomparivano nel nulla.

Image
Image

Poi, però, il poltergeist è diventato più attivo, il presepe ha tremato per diverse notti di fila come se qualcuno lo stesse spingendo con forza. E una volta Helen Ackley stava dipingendo il soffitto di una stanza quando vide una figura vicina di un uomo vestito con abiti vittoriani. Il fantasma guardò Helen in silenzio e con attenzione.

"Si è seduto in aria e mi ha guardato dipingere il soffitto del soggiorno, ondeggiando e muovendomi in avanti. Mi trovavo su una scala di 8 piedi. Gli ho chiesto se approvava quello che stavamo facendo con la casa, se gli piacevano i colori. " Sorrise e annuì. "- disse Helen.

Poi Helen ha visto un altro fantasma in casa. Questa volta era un uomo con l'uniforme da tenente dei tempi della Guerra d'Indipendenza.

Le strane cose che accadevano a casa di Ackley venivano viste non solo dai familiari, ma anche dai vicini, che, per curiosità, venivano di tanto in tanto a far loro visita. Una volta, sua figlia maggiore Cynthia venne a casa di Helen per stare con suo marito, e poi gli accadde quanto segue:

"Sin si era già addormentato, ma stavo solo sonnecchiando. Poi ho sentito il cigolio della porta della camera da letto e il cigolio delle assi del pavimento. La mia schiena era al bordo del letto. Improvvisamente il bordo del letto vicino alla mia parte centrale affondò giù, e ho sentito qualcosa appoggiarsi a me, sono letteralmente pietrificata!

Ero senza parole e riuscivo a malapena a muovermi. Riuscii a torcere il collo abbastanza da vedere la figura di una donna con un vestito morbido al chiaro di luna che si riversava fuori dal bovindo. Mi sembrava che stesse guardando direttamente me.

Dopo circa un minuto, si alzò dal letto e lasciò la stanza. Alla fine sono tornato in me abbastanza da scuotere mia moglie dal sonno profondo, comportandomi come un bambino che aveva appena avuto un incubo "- ha detto il giovane.

Le storie sulla Nyack Haunted House hanno attirato l'interesse dei giornalisti e presto articoli a riguardo hanno cominciato ad apparire su molti giornali americani, tra cui la rivista Reader's Digest, dopo di che è stata inclusa nelle attrazioni della città e un luogo dove è possibile fare un tour vedere i fantasmi…

Image
Image

È chiaro che una vita normale in tali condizioni non funziona più e presto Ackley ha deciso di vendere la loro casa. Helen ha messo in vendita la casa tramite Ellis Realty, ma non ha menzionato i fantasmi a un potenziale acquirente Jeffrey Stambovski prima di firmare un contratto per l'acquisto di una casa nel 1989.

Stambovski era di un'altra città, non aveva mai sentito parlare di quello che stava succedendo a casa di Ackley e, naturalmente, non lo sapeva nemmeno. che può affrontare i fantasmi. Pertanto, quando ha finalmente scoperto tutto, ha intentato una causa per il fatto di essere stato ingannato ed è diventato anche vittima della distorsione delle informazioni sul valore degli immobili.

Stambowski ha definito l'intero caso "frode ectoplasmatica" e ha chiesto l'annullamento del contratto di vendita, nonché il risarcimento dei danni e la restituzione del suo pagamento iniziale di $ 32.000 al prezzo di acquisto di $ 650.000.

Il caso è andato alla Divisione d'Appello della Corte Suprema di New York, ed è stato un circo mediatico fin dal primo giorno. I giornalisti sono stati estremamente attivi su questo argomento, approfittando del fatto che il titolo "Haunted House" attirerà chiaramente più lettori.

Inizialmente, la richiesta di Stambovski è stata respinta a causa della natura della dottrina locale sui diritti di proprietà, ma ha rapidamente presentato ricorso. Tuttavia, è stato ancora sfortunato. La Corte d'Appello ha affermato che "anche l'esame e la ricerca più approfonditi non riveleranno la presenza di poltergeist nei locali né riveleranno la disgustosa reputazione di proprietà nella comunità".

La decisione finale è stata che mentre lo stato non ha riconosciuto esplicitamente l'esistenza di veri fantasmi, ha legalmente considerato la casa un "habitat infestato legittimo", affermando che "la presenza di fantasmi è stata riportata sia dalla stampa nazionale che locale"..

La decisione non è stata esente da critiche, una delle quali ha dichiarato:

"Con questo verdetto, la Corte Suprema di New York ha stabilito un pericoloso precedente. La casa sull'Hudson è infestata. Ora è un fatto legale".

Image
Image

Formalmente, la casa di Ackley rientrava nel termine legale chiamato "proprietà stigmatizzata", che significa proprietà che ha una storia oscura o discutibile che ne influenza il valore al di là delle condizioni fisiche e dell'aspetto. Ma in questo caso, è stato deciso che, indipendentemente dal fatto che la casa fosse infestata o meno, il proprietario dell'immobile non era tenuto a denunciare i fantasmi ai potenziali acquirenti.

Così, non solo Stambovski non ha ricevuto alcun compenso, ma non essendosi ancora presentato alla chiusura dell'affare, è stato privato dell'intero importo del pagamento iniziale.

Questo incidente non ha impedito alle persone di voler acquistare improvvisamente la casa di Ackley. Subito dopo il processo, ci sono state molte offerte per acquistare proprietà, e nel frattempo questo caso unico, ora ampiamente noto come Ghostbusters Ordinance, è stato descritto nei libri di testo di diritto contrattuale e diritto immobiliare ed è ora ampiamente insegnato nelle scuole di diritto statunitensi.

È interessante notare che nessuno dei nuovi proprietari della casa da allora ha riportato alcuna attività paranormale. A proposito, più di recente, la casa è stata nuovamente rivenduta a un nuovo proprietario; l'8 gennaio 2016 la casa è stata venduta per oltre $ 1,7 milioni.

Popolare dall'argomento