Come Un Senatore Americano Arrivò In URSS E Vide Personalmente Due "dischi Volanti" Mentre Viaggiava Su Un Treno Sovietico

Sommario:

Video: Come Un Senatore Americano Arrivò In URSS E Vide Personalmente Due "dischi Volanti" Mentre Viaggiava Su Un Treno Sovietico

Video: Come Un Senatore Americano Arrivò In URSS E Vide Personalmente Due "dischi Volanti" Mentre Viaggiava Su Un Treno Sovietico
Video: #UFO: l'aviazione Extraterrestre opera sulla #Terra - ORISTANO 2023, Maggio
Come Un Senatore Americano Arrivò In URSS E Vide Personalmente Due "dischi Volanti" Mentre Viaggiava Su Un Treno Sovietico
Come Un Senatore Americano Arrivò In URSS E Vide Personalmente Due "dischi Volanti" Mentre Viaggiava Su Un Treno Sovietico
Anonim

"Dubito che ci crederai, ma l'abbiamo visto tutti. Il senatore Russell è stato il primo a vedere questo disco volante, di cui ci è stato detto per anni che non esiste, ma l'abbiamo visto tutti" - ha detto il tenente Hathaway

Come un senatore americano è venuto in URSS e ha visto personalmente due "dischi volanti" quando stava viaggiando su un treno sovietico: UFO, CIA, URSS, treno, dischi volanti, senatore degli Stati Uniti
Come un senatore americano è venuto in URSS e ha visto personalmente due "dischi volanti" quando stava viaggiando su un treno sovietico: UFO, CIA, URSS, treno, dischi volanti, senatore degli Stati Uniti

Questa curiosa storia è praticamente sconosciuta in Russia, ma si incontra regolarmente nei siti ufologici americani.

Dal 1947, quando il pilota Kenneth Arnold ha riferito di avvistamenti di nove "dischi volanti", gli americani sono stati allarmati al massimo livello da ondate di avvistamenti di UFO.

Molti politici americani erano preoccupati per questo fenomeno, anche se principalmente per il fatto che sospettavano aerei avanzati provenienti da paesi "ostili", come l'URSS, degli UFO.

Senatore della Georgia Richard B. Russell era una figura abbastanza nota nella politica statunitense negli anni '50 e '60. Era un membro del Partito Democratico e servì come presidente del Comitato delle forze armate durante le due principali guerre combattute dagli Stati Uniti, dal 1951 al 1953 e dal 1955 al 1969.

Image
Image

Durante il suo mandato, ha aumentato il budget della difesa a quasi $ 1 miliardo, rendendolo una risorsa importante nel governo degli Stati Uniti. Quindi possiamo tranquillamente affermare che era una persona molto affidabile, le cui parole erano di grande importanza.

Nel 1955, Russell fece un grande tour in Europa e allo stesso tempo si fermò in URSS. Sì, in qualche modo a questo politico americano è stato permesso di visitare il territorio sovietico e inoltre gli è stato permesso di viaggiare in treno attraverso la Transcaucasia.

Image
Image

Durante il viaggio Russell era accompagnato dal suo assistente, il tenente colonnello W. Hatuey W. e dal traduttore Ruben Efron. Il 4 ottobre 1955, tutti e tre si trovavano su una sezione non specificata del Transcaucasus in una carrozza di un treno passeggeri. Erano circa le 7 di sera ed era già abbastanza buio, ma quando Russell ad un certo punto si è affacciato alla finestra, ha visto subito fuori senza problemi qualcosa come un enorme disco volante.

Questo oggetto si sollevò lentamente dal suolo verso il cielo e nella parte inferiore del disco Russell vide delle luci brillanti. Dopo essere salito a un'altitudine di circa 2 km, il disco ha improvvisamente preso velocità e si è precipitato a nord, superando immediatamente il treno in arrivo.

Mentre il disco si stava alzando, Russell riuscì a chiamare Hathaway ed Efron, e sebbene il secondo lo mancò, il primo riuscì a vedere il disco volare via. Un minuto dopo, tutti e tre videro il secondo UFO, una copia esatta del primo. Salì allo stesso modo e con grande velocità si precipitò dopo il primo disco.

Quando il secondo disco scomparve, i conduttori sovietici iniziarono improvvisamente a chiudere i finestrini delle carrozze e ordinarono agli americani di non guardare fuori.

Questa foto mostra presumibilmente lo stesso treno in una stazione transcaucasica non specificata il giorno dopo l'avvistamento UFO.

Image
Image

Con grande impazienza Russell ei suoi assistenti aspettarono il momento in cui lasciassero la maggior parte dell'URSS e si trovassero il più lontano possibile da Mosca, a Praga (Cecoslovacchia). Lì sono andati immediatamente all'ambasciata americana e hanno raccontato tutto ciò che hanno visto.

Per più di 30 anni, l'incidente è stato tenuto in completa segretezza fino al 1985, quando i documenti di CIA, FBI e US Air Force sono stati richiesti ai sensi del Freedom of Information Act (FOIA) e sono stati rivelati i dettagli scioccanti del caso.

Una delle persone che ha fatto apparire questa storia sulla stampa è stato il dottor Bruce Maccabi, capo della UFO Research Foundation (FUFOR). Il Maccabi ha definito l'incidente un'importante svolta che conferma l'esistenza di un UFO.

"Questi autentici documenti segreti sono significativi perché mostrano per la prima volta che uno dei senatori più influenti degli Stati Uniti ha assistito e segnalato un UFO", ha detto Maccabi.

Secondo il rapporto declassificato, il tenente Hathaway ha commentato l'incidente:

"Dubito che ci crederai, ma l'abbiamo visto tutti. Il senatore Russell è stato il primo a vedere questo disco volante, di cui ci è stato detto per anni che non esisteva, ma l'abbiamo visto tutti".

“Un disco è salito quasi verticalmente, a una velocità relativamente lenta, la sua superficie esterna ruotando lentamente verso destra, fino a un'altitudine di circa 6.000 piedi, dove la sua velocità è poi aumentata bruscamente mentre si dirigeva a nord.

Dopo circa un minuto, è stato visto un secondo disco volante fare lo stesso. La zona di decollo era a circa 1-2 miglia a sud della linea ferroviaria, ha detto Hathaway.

È interessante notare che Efron ha aggiunto che gli UFO volavano senza rumore e non c'erano segni di gas di scarico.

L'incidente probabilmente ha scioccato la CIA e altre agenzie di intelligence statunitensi, e di nuovo ha "rianimato" le teorie secondo cui i russi erano dietro la tecnologia UFO.

Foto tematica

Image
Image

Dopo aver intervistato il senatore Russell e il suo gruppo, la CIA ha concluso che la loro storia non supportava la teoria che i sovietici avessero sviluppato un UFO a forma di disco. Herbert Scoville Jr., vicedirettore dell'OSI, ha scritto che gli oggetti osservati dal trio erano probabilmente normali aerei a reazione.

Anche Wilton E. Lexow, capo delle scienze applicate della CIA, era scettico. Si chiedeva perché i sovietici continuassero a sviluppare aerei convenzionali se avessero un "disco volante" veramente avanzato.

Va notato che il progetto Blue Book UFO che esisteva in quegli anni non ha ricevuto alcuna informazione su questo caso. Ciò dimostra quanto questo caso fosse delicato per il governo degli Stati Uniti, probabilmente a causa della Guerra Fredda.

Questo era il momento in cui i servizi speciali statunitensi osservavano con particolare attenzione gli aerei sovietici. E, fondamentalmente, la loro unica normale fonte di osservazione delle attrezzature russe in quel momento erano le parate del Giorno della Vittoria sulla Piazza Rossa a Mosca. E non sono mai riusciti a trovare nulla di ciò che il senatore Russell ha visto e descritto.

Popolare dall'argomento